Cosa fa

Il Consiglio di classe (artt. 5 e 6 del T.U. 279/94) è composto da tutti i docenti della classe (o interclasse per la scuola elementare) e da un numero di genitori e alunni variabile a seconda dell’ordine di scuola.

E’ presieduto dal capo d’istituto e ha le seguenti competenze:

  • elabora il piano delle attività per la singola classe;
  • procede all’aggregazione delle materie per ambiti disciplinari;
  • procede alla valutazione di fine quadrimestre e di fine anno degli alunni;
  • verifica periodicamente l’andamento complessivo dell’attività didattica;
  • compila e tiene aggiornata una scheda personale dell’alunno contenente notizie sul medesimo;
  • esprime pareri relativamente alle iniziative di sperimentazioni sul piano metodologico-didattico;
  • organizza il lavoro in modo che possano trovare applicazione le direttive del Collegio dei docenti;
  • individua obiettivi comuni e trasversali sui quali progettare eventuali interventi di carattere interdisciplinare;
  • definisce un comportamento comune nei confronti degli alunni della classe nei vari momenti della vita scolastica;
  • realizza la partecipazione dei genitori e degli studenti alla vita della scuola con scambi di informazioni, esperienze e opinioni.

Organizzazione e contatti

Strutture dipendenti
Responsabile

Giuseppe Martino

Dirigente Scolastico